• Dipartimento Servizi Sperimentali
  • Dipartimento Servizi Sperimentali
  • Dipartimento Servizi Sperimentali
  • Dipartimento Servizi Sperimentali
  • Dipartimento Servizi Sperimentali

Dipartimento Servizi Sperimentali

Test varietali e agronomici

Un'attività sperimentale articolata e dinamica è fondamentale per testare le numerose varietà di specie agrarie nelle più diverse condizioni climatiche, ambientali e meteorologiche secondo le diverse tecniche di coltivazione.
La sperimentazione si rende necessaria al fine di poter valutare con precisione le attitudini produttive e la capacità di adattamento dei nuovi genotipi di specie agrarie ottenuti grazie al miglioramento genetico. Scopri di più
L'interazione pianta - ambiente gioca un ruolo importante nello sviluppo e nella crescita di qualsiasi specie vegetale. La scelta del luogo in cui condurre la prova è fondamentale; è per questo che la nostra società dispone di una fitta rete di località con le più svariate condizioni pedo-climatiche, tali da offrire ambienti diversi per esaltare la potenzialità produttiva, i caratteri morfologici e la maggiore adattabilità della varietà coltivata.
Per poter valutare i materiali vegetali nelle varie fasi di selezione genetica, Agricola 2000 propone un servizio di analisi e controllo sulle nuove varietà vegetali, su i nuovi fertilizzanti e sulle nuove tecniche colturali. Questo servizio è realizzato attraverso:
- Prove agronomiche: verificano l'adattabilità delle colture a differenti condizioni di coltivazione e tecniche colturali, ad esempio: test di fertilizzazione, densità di semina, irrigazione, trattamenti fitosanitari, etc.
- Prove varietali: vengono messe a confronto le nuove varietà con i migliori tester di riferimento presenti sul mercato verificandone le caratteristiche produttive e qualitative, considerando comunque anche l'adattabilità ai diversi ambienti.
- Iscrizione al Registro: vengono eseguiti i rilievi necessari a raccogliere informazioni di tipo morfologico e agronomico per poter iscrivere un ibrido o varietà al Registro Nazionale Italiano delle Specie Agrarie.
Di ogni località di prova vengono registrati i dati meteorologici dalla semina alla raccolta al fine di fornire tutte le informazioni per meglio interpretare i dati di performance delle colture. Leggi di meno

Servizi di miglioramento e genetico e produzione seme

Il miglioramento genetico è la fonte principale per l'innovazione varietale e consente di ottenere nuovi materiali vegetali con caratteristiche produttive e qualitative più vantaggiose. Scopri di più
Agricola 2000 offre supporto alle Società che realizzano programmi di miglioramento genetico, con particolare riguardo alle colture erbacee ed orticole, fornendo assistenza di breeding, in tutte le operazioni.
Agricola 2000 grazie alla sua esperienza è in grado di gestire autonomamente tutte le operazioni colturali dalla semina (pieno campo ed ambiente protetto), alla fecondazione, fino alla raccolta e conservazione del germoplasma.
Il materiale genetico ottenuto viene raccolto, essiccato, sgranato, confezionato e stoccato in ambiente controllato. Sia i processi che le informazioni acquisite sono trattate garantendo la massima riservatezza.
Grazie al know-how acquisito nel corso degli anni, offrendo la competenza e la manodopera necessaria per il processo di emasculazione del mais da seme, Agricola 2000 ha ottenuto l'accreditamento presso la Regione Lombardia come ditta sementiera. Ad oggi, offre a terzi l'intero processo di produzione seme, dalla semina all'emasculazione e dalla lavorazione del seme fino al suo confezionamento, assicurando che siano mantenute l'identità e la purezza dell'ibrido in produzione. Leggi di meno

Attrezzature in dotazione

Le macchine modificate per le prove parcellari, mantenute aggiornate e controllate periodicamente, insieme ai tecnici, possono offrire un servizio di "cattura dei dati” altamente preciso ed affidabile. Scopri di più
Agricola 2000 possiede diverse attrezzature sperimentali costruite o modificate appositamente per poter lavorare con precisione su qualsiasi coltura di pieno campo. A tal fine sono in dotazione diverse mietitrebbie, seminatrici pneumatiche e meccaniche, stufe per l'essicazione, trattori, trinciatrici, tutte dotate di sistemi per la rilevazione dei dati.
Per le lavorazioni dei terreni e per poter produrre seme ibrido sono state acquistate attrezzature tradizionali come seminatrici a sei file per la semina del portaseme, seminatrici per maschi, sarchiatrici, ed attrezzature dedicate come emasculatori meccanici con barra taglio e strappo, trampolo per il diserbo con calate e trattamenti sopra chioma, picker per la raccolta in spiga.
La filiera di produzione di seme ibrido si chiude con la fase di lavorazione, ottenuta tramite vagliatrici, tarara, tavola densimetrica, e linea di trattamento e insacco. Leggi di meno